02/07/2015Soluzioni innovative per ogni esigenza colturale

Quattro diverse formulazioni appositamente studiate per soddisfare le differenti esigenze nutrizionali delle colture: la Linea Fogliari Siriac
 La concimazione per via fogliare interviene sulla capacità delle piante di assorbire l'acqua e i sali minerali in essa disciolti attraverso l’epidermide e  gli stomi Fogliari. Il comportamento delle piante e l'efficacia dell'intervento varia in funzione di diversi fattori (specie vegetale, età delle foglie,  anatomia e morfologia, sostanze utilizzate, modalità di irrorazione, ecc.).

La concimazione fogliare non si può considerare come fonte di nutrizione primaria per le piante, tuttavia può essere considerata soprattutto come un intervento integrativo che permette la risoluzione di carenze nutrizionali, spesso frequenti per i  microelementi (Ferro, Zinco, Rame, Boro, Manganese, Molibdeno), e per l’eventuale apporto di amminoacidi e sostanze stimolanti e rinforzanti di rapida assimilazione. Gli oligoelementi sono assorbiti in quantità molto limitate e le carenze nutrizionali sono in genere causate da fenomeni di insolubilità o di antagonismo dell’assorbimento, più che da vere e proprie carenze nel terreno. In questo caso la somministrazione per via fogliare permette di sopperire alle cause effettive che fanno insorgere gli stati di carenza.

I dosaggi applicabili nella concimazione fogliare sono molto più bassi di quelli relativi alla concimazione ordinaria, sebbene siano molto efficaci. Va inoltre considerato che l'impiego di alti dosaggi o di specifiche sostanze può causare fitotossicità.

Linea Fogliari Siriac è il risultato della ricerca e sviluppo tecnologico realizzati dal gruppo Fertium Expertia, Zaragoza (ES). Dalla collaborazione con Siriac, è stata realizzata una innovativa gamma di prodotti per la cura e la nutrizione fogliare delle più diverse coltivazioni specializzate.  
 

Caratteristiche tecniche

È una linea di fertilizzanti NPK, complessi, per uso fogliare, con aggiunta di microelementi chelati con agente EDTA, a basso tenore in  cloro. Sono inoltre dotati di amminoacidi liberi, ottenuti per idrolisi enzimatica che svolgono un’importante ruolo nell’assorbimento e veicolazione all’interno dei tessuti vegetali, ottimizzandone così l’azione e l’efficienza nutrizionale:
 
  • Sono disponibili con diverse formulazioni ed una articolazione dei titoli completa e modulare, adatta a tutte le esigenze nutrizionali, nelle diverse fasi fenologiche del ciclo produttivo come complemento alle concimazioni radicali applicate alle diverse colture.
  • Esplicano una forte azione di stimolo nei confronti dello sviluppo radicale e vegetativo.
  • Migliorano la consistenza e la qualità della fruttificazione, oltre che la maturazione dei Frutti.
  • Potenziano le auto-difese immunitarie, migliorando la capacità di superamento degli stress di varia natura.
  • Svolgono azione di correzione dei difetti legati all’eccessiva conducibilità delle acque adoperate, dovuta agli eccessi di sali disciolti, o all’elevata alcalinità.
 
Quattro le opzioni fra le quali l'agricoltore può scegliere il prodotto più idoneo alle proprie esigenze
    

Impiego e dosaggi

Fogliari Siriac sono applicabili sin dall’Inizio dell’attività vegetativa. Per le particolari caratteristiche di formulazione, i Fogliari Siriac si prestano alla distribuzione attraverso i più diffusi metodi e le attrezzature di distribuzione Fogliari e sono indicati per la maggior parte delle colture agrarie: Fruttiferi, Agrumi, Olivo, Vite, Orticole di pieno campo e in serra, Coltivazioni erbacee, Ornamentali.

I dosaggi variano da 150 a 300 ml/hl, secondo il fabbisogno nutrizionale delle specifiche colture e della fase fenologica d’intervento.

Fogliari Siriac sono commercializzati in comode confezioni da 5 Kg, adatte alle più svariate esigenze per le diverse coltivazioni.
Soluzioni innovative per ogni esigenza colturale