Linea difesa Tecniterra

SAFRAN

Insetticida-acaricida per la difesa di arancio, mandarino, clementino, limone, pero, melo, vite, fragola, orticole (pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, lattuga e simili), colture ornamentali e floricole, iniezione al tronco di latifoglie e conifere, vivai di arbustive ed arboree.

Caratteristiche

Numero di registrazione: 13536 (24/09/2010)

Formulazione: concentrato emulsionabile

Classificazione CLP

  • ATTENZIONE
  • GHS07-A
  • GHS08-A
  • GHS09-A

Composizione

  • Abamectina 1,90% (= 18,37 g/l)

Registrazioni:

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 10 gg

Parassiti
  • Minatrice serpentina
    Dose su ettaro: 0,375-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 37,5-75 ml/hl
    Note: Intervenire alla dose di 37,5 ml/hl (pari a 0,375-0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine, su getti nuovi in formazione, in 2 applicazioni ogni 14 giorni. Impiegare alla dose di 75 ml/hl (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine su getti nuovi in formazione in una sola applicazione. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 3 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 3 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 10 gg

Parassiti
  • Minatrice serpentina
    Dose su ettaro: 0,375-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 37,5-75 ml/hl
    Note: Intervenire alla dose di 37,5 ml/hl (pari a 0,375-0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine, su getti nuovi in formazione, in 2 applicazioni ogni 14 giorni. Impiegare alla dose di 75 ml/hl (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine su getti nuovi in formazione in una sola applicazione. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Ditteri agromizidi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha) alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza dei Ciclamini
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 25-50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa dei primi stati mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Parassiti
  • Ditteri agromizidi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha) alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza dei Ciclamini
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 25-50 ml/hl
    Note: Su floricole in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa dei primi stati mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Acari
    Altra dose: 10-40 ml/l
    Note: Su latifoglie e conifere per alberature stradali e parchi iniettare il prodotto alla ripresa vegetativa delle piante. L'iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Transennare l'area onde impedire l'accesso a personale estraneo. Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale. Non trattare durante la fioritura.
  • Afidi
    Altra dose: 10-40 ml/l
    Note: Su latifoglie e conifere per alberature stradali e parchi iniettare il prodotto alla ripresa vegetativa delle piante. L'iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Transennare l'area onde impedire l'accesso a personale estraneo. Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale. Non trattare durante la fioritura.
  • Cameraria
    Altra dose: 10-40 ml/l
    Note: Su latifoglie e conifere per alberature stradali e parchi iniettare il prodotto subito dopo la fioritura. L'iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Transennare l'area onde impedire l'accesso a personale estraneo. Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale. Non trattare durante la fioritura.
  • Eriofidi
    Altra dose: 10-40 ml/l
    Note: Su latifoglie e conifere per alberature stradali e parchi iniettare il prodotto alla ripresa vegetativa delle piante. L'iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Transennare l'area onde impedire l'accesso a personale estraneo. Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale. Non trattare durante la fioritura.
  • Processionaria del Pino
    Altra dose: 10-40 ml/l
    Note: Su latifoglie e conifere per alberature stradali e parchi iniettare il prodotto in presenza delle prime larve neonate. L'iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Transennare l'area onde impedire l'accesso a personale estraneo. Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale. Non trattare durante la fioritura.
  • Tingide del Platano
    Altra dose: 10-40 ml/l
    Note: Su latifoglie e conifere per alberature stradali e parchi iniettare il prodotto alla ripresa vegetativa delle piante. L'iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Transennare l'area onde impedire l'accesso a personale estraneo. Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale. Non trattare durante la fioritura.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 7 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 40-100 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose di 40 ml/hl (pari a 0,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili, in due applicazioni ogni 7-10 giorni; 100 ml/hl (pari a 1,2 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili, in una sola applicazione. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 7 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 40-100 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose di 40 ml/hl (pari a 0,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili, in due applicazioni ogni 7-10 giorni; 100 ml/hl (pari a 1,2 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili, in una sola applicazione. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 14 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 14 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 10 gg

Parassiti
  • Minatrice serpentina
    Dose su ettaro: 0,375-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 37,5-75 ml/hl
    Note: Intervenire alla dose di 37,5 ml/hl (pari a 0,375-0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine, su getti nuovi in formazione, in 2 applicazioni ogni 14 giorni. Impiegare alla dose di 75 ml/hl (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine su getti nuovi in formazione in una sola applicazione. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 10 gg

Parassiti
  • Minatrice serpentina
    Dose su ettaro: 0,375-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 37,5-75 ml/hl
    Note: Intervenire alla dose di 37,5 ml/hl (pari a 0,375-0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine, su getti nuovi in formazione, in 2 applicazioni ogni 14 giorni. Impiegare alla dose di 75 ml/hl (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa delle prime mine su getti nuovi in formazione in una sola applicazione. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili. Aggiungere alla miscela 0,5% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 7 gg

Parassiti
  • Eriofide rugginoso del Pomodoro
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 7 gg

Parassiti
  • Eriofide rugginoso del Pomodoro
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 28 gg

Parassiti
  • Cemiostoma
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Eriofide del Melo
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Litocollete inferiore
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Psilla del Melo (Psylla mali)
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali o nelle generazioni successive, alla comparsa delle prime neanidi. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 3 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 3 gg

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Ditteri agromizidi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha) alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza dei Ciclamini
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 25-50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa dei primi stati mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Parassiti
  • Ditteri agromizidi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha) alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza dei Ciclamini
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovideposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 25-50 ml/hl
    Note: Su ornamentali in terra e in vaso. Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa dei primi stati mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 3 gg

Parassiti
  • Eriofide rugginoso del Pomodoro
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 3 gg

Parassiti
  • Eriofide rugginoso del Pomodoro
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 14 gg

Parassiti
  • Cemiostoma
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Psilla
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali o nelle generazioni successive, alla comparsa delle prime neanidi. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,5 l/Ha) a fine caduta petali. Aggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 7 gg

Parassiti
  • Eriofide rugginoso del Pomodoro
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Intervallo di sicurezza: 7 gg

Parassiti
  • Eriofide rugginoso del Pomodoro
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,75-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, in due applicazioni ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa dei primi stadi mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Parassiti
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,3-1,2 l/Ha
    Dose su ettolitro: 60 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,3-1,2 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione trattando ogni 7-10 giorni, dal momento del trattamento fino a 21 giorni dal trapianto. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Intervallo di sicurezza: 28 gg

Parassiti
  • Ragnetto giallo della Vite
    Dose su ettaro: 0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili presenti sul 70% delle foglie. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragnetto rosso dei Fruttiferi
    Dose su ettaro: 0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili presenti sul 70% delle foglie. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,75 l/Ha) alla comparsa dei primi stadi mobili presenti sul 70% delle foglie. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Tignola della Vite
    Dose su ettaro: 0,5-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 55-75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-0,75 l/Ha) da inizio ovodeposizione a due settimane dopo. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Tignoletta della Vite
    Dose su ettaro: 0,5-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro: 55-75 ml/hl
    Note: Trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-0,75 l/Ha) da inizio ovodeposizione a due settimane dopo. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in pieno campo - produzione

Parassiti
  • Ditteri agromizidi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha) alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza dei Ciclamini
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 25-50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa dei primi stati mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.

in serra - produzione

Parassiti
  • Ditteri agromizidi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Frankliniella
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 75 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha) alla comparsa delle prime larve. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza degli Ortaggi
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Liriomiza dei Ciclamini
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Moscerino minatore
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa delle prime punture di ovodeposizione, intervenendo ogni 7-10 giorni. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.
  • Ragno rosso bimaculato
    Dose su ettaro: 0,5-1,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 25-50 ml/hl
    Note: Su vivai di arbustive ed arboree: trattamenti alla dose indicata (pari a 0,5-1,5 l/Ha), alla comparsa dei primi stati mobili. Si consiglia di non superare il numero di 2 interventi per ciclo colturale e di garantire una bagnatura ed una copertura della vegetazione sufficienti. Indipendentemente dai volumi di acqua impiegati per la distribuzione si raccomanda di rispettare le dosi per ettaro indicate. Non trattare durante la fioritura. Non applicare durante le ore più calde della giornata, su foglie bagnate o in caso di pioggia imminente. Non trattare quando le condizioni del tempo favoriscono fenomeni di deriva dalle zone trattate. Allo scopo di prevenire le possibili cause di resistenza si raccomanda di alternare il prodotto con altri aventi diverse modalità di azione e di non applicare il prodotto più di due volte in successione.